Programma Gm-Edu: Arval presenta il tema mobilità

  • Pubblicato in News

Questa mattina si è tenuto il live streaming sulle pagine Facebook delle riviste il giornale del Meccanico e il giornale del Meccanico-Edu il corso Arval per i futuri meccatronici.

Marco Mosaici, Direttore Network di Arval Italia ha illustrato il quadro attuale del mercato Italia sia in termini di circolante che di immatricolazioni e numeri dedicati al mondo delle flotte.

Molto interessante la parte dedicata al comparto dei veicoli elettrici e alla loro gestione. Le previsioni per il 2030  a livello Europa, dicono infatti che un terzo delle vetture sarà elettrico, un terzo ibrido e un terzo termico.

Tra gli obiettivi principali di Arval c'è quello di guidare le nuove generazioni a prendere coscienza dell’opportunità di contribuire, ciascuno, allo sviluppo di una mobilità sostenibile per assicurarsi una sempre migliore qualità della vita.  Alla base di qualsiasi attività di riparazione ci devono essere valori come etica, professionalità e trasparenza. Oggi più di ieri l’autoriparatore deve essere un imprenditore preparato, professionale e attento al cliente.

Ieri, oggi e domani il meccatronico dovrà sempre aggiornarsi, non lo chiede solo Arval, ma anche tutto il mercato.

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti