Gran Premio Nuvolari 2019, tutto pronto per la 29esima edizione

Manca poco più di un giorno alla chiusura delle iscrizioni al Gran Premio Nuvolari 2019: il 31 luglio sarà il termine ultimo per presentare i documenti che consentiranno di partecipare alla 29esima edizione moderna della “gara più tecnica d’Italia” che si svolgerà dal 20 al 22 settembre prossimi.

Nel giorno della partenza il mondo dell’automobilismo storico internazionale si darà appuntamento a Mantova - città dove si svolgerà la partenza e l’arrivo della gara - per celebrare il mito di Tazio Nuvolari. In occasione dell’evento – supportato da partner del calibro di Eberhard & Co., Red Bull e Finservice - parteciperanno automobili dall’inestimabile valore storico, senza dimenticare le tante novità che caratterizzeranno questa edizione della gara.

Il Gran Premio Nuvolari 2019 vanterà un itinerario rivisitato che offrirà ai concorrenti l’incredibile spettacolo offerto delle strade panoramiche del Lago del Garda, a cui si aggiungeranno le consuete bellezze di Emilia Romagna, Marche, Toscana ed Umbria. Un’altra novità sarà rappresentata dalla tappa effettuata nel celebre Autodromo di Imola, dove l’ultimo giorno di manifestazione verrà allestita un’avvincente serie di prove cronometrate, determinanti per la classifica finale.

Il Gran Premio Nuvolari 2019 prenderà il via alle ore 11 di venerdì 20 settembre da Piazza Sordello, nel cuore di Mantova. Alla partenza ci sarà anche Oscar Cacho Fangio, figlio del grande pilota Juan Manuel Fangio, che correrà il Gran Premio per onorare il mito di Tazio Nuvolari.

Sabato 21 settembre, dopo la partenza da Bologna, le vetture in gara attraverseranno gli scenari unici del centro Italia, transitando prima per i celebri passi appenninici della Raticosa e della Futa, e attraversando poi luoghi ricchi di fascino come Piazza del Campo a Siena e la Piazza Grande di Arezzo. Dopo la pausa pranzo i vari equipaggi raggiungeranno il Passo di Viamaggio, per poi arrivare a fine giornata al traguardo di Piazza Tre Martiri a Rimini. La serata riserverà ai concorrenti il tradizionale gala dinner nell’affascinante cornice del Grand Hotel di Rimini.

Nella giornata di domenica 22 settembre, la gara prenderà la via del ritorno verso Mantova, partendo da Rimini, le vetture toccheranno Meldola e raggiungeranno Faenza, ospiti della Scuderia Toro Rosso. Come accennato in precedenza, gli equipaggi si sfideranno all’interno dell’Autodromo di Imola per un’esperienza adrenalinica. Sarà poi la volta di Ferrara, con le nuove prove di Piazza Trento e Trieste. Il rientro in terra mantovana culminerà con l’arrivo dei concorrenti in Piazza Sordello per il consueto pranzo di chiusura a Palazzo Ducale.

 

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti