“4 PAROLE con i Protagonisti” della Carrozzeria: i carrozzieri

  • Pubblicato in News

Si è tenuto venerdì 22 maggio, alle ore 18:30, il secondo appuntamento con “4 Parole con i Protagonisti” della Carrozzeria, una rubrica online, organizzata dalla rivista ioCarrozziere, con l’obiettivo di raccontare le problematiche, le necessità e gli obiettivi degli addetti ai lavori.

In questo incontro era inevitabile parlare di ciò che è successo in questi mesi di Covid-19 e di quello che accadrà nelle prossime settimane nel settore carrozzeria, a seguito dell’inizio della Fase 2.

Dallo scorso 11 marzo, infatti, sebbene il sistema autoriparativo si sia fermato quasi del tutto, i carrozzieri sono rimasti almeno in parte operativi, essendo fra le imprese che garantiscono servizi ritenuti essenziali (codice ATECO), ma che a causa del blocco quasi totale della circolazione stradale, hanno avuto un drastico calo dei volumi d’affari. Infatti, meno auto circolano, meno sinistri avvengono e, di conseguenza, meno riparazioni si rendono necessarie.

ioCarrozziere, edita da Duessegi Editore, ha deciso di andare in aiuto agli autoriparatori, attraverso l’organizzazione di una serie di webinar dedicati, con l’obiettivo di mettere in comune strategie e fornire informazioni utili per affrontare la ripartenza in modo proficuo e in sicurezza.

Dopo il primo appuntamento, dedicato ai colorifici, tenutosi venerdì 8 maggio nel quale si sono registrati ottimi risultati sia in termini di visualizzazioni che di interazioni, venerdì 22 maggio, si è tenuto il secondo evento “virtuale” in diretta streaming sulla pagina Facebook di ioCarrozziere, durante il quale si sono potute confrontare le impressioni e opinioni di alcune carrozzerie e dei rappresentanti di consorzi di autoriparazione. Questi i nominativi dei partecipanti all’incontro:

Fabio Porro, project manager AUTO 180

Pietro Crotta, presidente Consorzio Autoriparatori Uniti, Milano e Monza Brianza

Renato Esposito, direttore Co.Ri.Italia

Sergio Lai, presidente ACPC (Associazione Carrozzieri Provincia di Cagliari)

Pasquale Greco, titolare della Carrozzeria Sestese

Federico Borgonovi, titolare della Carrozzeria Borgonovi.

Che hanno avuto modo di confrontarsi con il Prof. Silvano Guelfi e l’Ing. Paolo Saluto, responsabili dell’osservatorio aftermarket del Politecnico di Torino, Giuseppe Polari, direttore responsabile della rivista ioCarrozziere, e Valter Zuliani, direttore editoriale.

Nonostante le difficoltà del settore, si è percepito un senso di positività tra gli autoriparatori che sono pronti a ripartire, con l’obiettivo di fare rete per assicurarsi il futuro. 

Valter Zuliani ha concluso dicendo che il Coronavirus ci ha cambiato la vita, ma ha determinato anche una rivoluzione digitale, che non si era mai riusciti a realizzare negli anni precedenti, che permetterà alle aziende, comprese quelle dell’autoriparazione, di ottimizzare i propri processi produttivi.

Giuseppe Polari ha concluso l’incontro ben oltre i tempi previsti, ringraziando i partecipanti e quanti avevano potuto assistere al “live” in diretta, molti dei quali hanno lasciato i loro messaggi di compiacimento e sprone per il proseguo dell’iniziativa.

L’intero report dell’evento sarà disponibile sul numero di giugno della rivista ioCarrozziere che, anche questo mese, in conformità con l’iniziativa di solidarietà digitale portata avanti da Duessegi editore, sarà disponibile in versione integrale, sfogliabile e interattiva sul sito www.iocarrozziere.it alla voce ultimo numero.

Continuate a seguirci sui nostri siti e sulle pagine Facebook delle nostre riviste! #insiemecelafaremo

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti