Prezzi auto, nel primo semestre 2019 cresce il nuovo e cala l’usato

L’Osservatorio Autopromotec ha condotto una ricerca sui prezzi delle autovetture nuove in Italia, relativa ai primi sei mesi del 2019, frutto dell’elaborazione degli indici Istat dei prezzi al consumo per l’intera collettività. Dai dati diffusi si evince che nel primo semestre dell’anno i prezzi delle auto nuove nel nostro paese sono aumentati mediamente del 2,8% rispetto al medesimo periodo del 2018, a fronte di un aumento del livello medio dei prezzi al consumo dello 0,9%. Completamente differente la situazione relativa ai prezzi delle autovetture usate che nel periodo analizzato hanno registrato una diminuzione media delle quotazioni pari al 3,2%.

L’analisi dell’Osservatorio Autopromotec sottolinea che il generale aumento dei prezzi delle autovetture di nuova produzione è frutto della tendenza dei Costruttore automotive ad offrire contenuti e software sempre più sofisticati a bordo dei modelli di nuova produzione. Quest’ultima è una diretta conseguenza delle sempre più stringenti norme anti-inquinamento stabilite dall’Unione Europea e dalle richieste sempre maggiori di sicurezza e comfort effettuate da parte degli automobilisti.

Per quanto riguarda la contrazione dei prezzi dell’usato, la causa va invece ricercata principalmente nella demonizzazione del diesel, portata avanti principalmente dalle amministrazioni locali. Questo fenomeno sta spingendo gli automobilisti italiani a rinviare le proprie decisioni di acquisto nei confronti delle auto a gasolio, portando di conseguenza ad una svalutazione dell’usato di questo tipo di motorizzazioni.

Per quanto riguarda invece il comparto dei servizi di assistenza alle auto, è stato registrato nei primi sei mesi di quest’anno un aumento medio dell’1,5% rispetto al medesimo periodo del 2018. Analizzando i dati nel dettaglio scopriamo che la voce dell’assistenza auto che ha fatto registrare il più alto incremento dei prezzi è stata quella relativa alla manutenzione e riparazione, pari ad un +1,7%. Anche se in maniera meno evidente, sono aumentati anche i prezzi dei ricambi e accessori (+0,6%) e i prezzi dei lubrificanti (+0,6%). L’unica voce relativa all’assistenza che ha fatto registrare un calo dei prezzi, anche se molto limitato, è quello degli pneumatici, pari ad un -0,1%.

 

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti