Porsche: settant'anni di auto sportive

Porsche apre i festeggiamenti per  il settantesimo anniversario della casa automobilistica tedesca con un prestigioso evento d’inaugurazione per il 2018

Negli ultimi settant’ anni, il marchio Porsche è stato sinonimo di vetture sportive ai massimi livelli. Il primo veicolo a portare il nome Porsche è stato immatricolato l’8 giugno 1948: si trattava della 356 “N.1” Roadster, che realizzò il sogno di Ferry Porsche in fatto di automobili sportive. “La sua visione di allora incarnava tutti i valori che continuano ancora oggi a caratterizzare il marchio”, ha dichiarato Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, durante l'evento di inaugurazione del Nuovo Anno tenutosi presso il Museo Porsche a Stoccarda. Rappresentanti del Land federale del Baden-Württemberg, della città di Stoccarda e del mondo politico, economico e sociale, si sono uniti a Porsche per festeggiare l’inizio dell’anno dell’anniversario all’insegna dello slogan “70 anni di auto sportive Porsche”. “La tradizione è un impegno. Senza la nostra tradizione e senza i nostri valori fondanti, non saremmo arrivati dove siamo oggi”, ha commentato Blume. “Intendiamo mantenere lo standard di eccellenza tecnica stabilito da Ferry Porsche ora e in futuro. La mobilità dinamica intelligente ha un grande futuro davanti a sé. E noi disponiamo di una solida esperienza e competenza tecnologica, di collaboratori creativi e di uno spirito di squadra unico che ci consentiranno di far parte di questo futuro. Abbiamo quello che ci vuole per garantire che il marchio Porsche sia sempre in grado di affascinare, anche fra altri settant’anni”.

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti