Smart factory attraverso l’integrazione dei processi di saldatura

L’intelligenza tecnologica è una realtà estremamente attuale che ci circonda, che è presente ovunque, ubiqua e pervasiva, che è all’origine di un ecosistema tecnologico in fase espansiva e trasversale. In relazione a tale contesto l’azienda bolognese CEBORA ha lanciato nel 2018 una nuova gamma di prodotti per la saldatura all’avanguardia e intuitiva

Grazie alla digitalizzazione e l’informatizzazione del settore manifatturiero sta mutando la catena del valore, sta cambiando il modo di lavorare e la stessa organizzazione del lavoro: viene favorita l’integrazione e la cooperazione attraverso l’ottimizzazione della gestione dei flussi informativi. L’ottimizzazione dei processi produttivi e la maggiore visibilità in ogni anello della supply chain, garantiscono una comunicazione puntuale e multidirezionale fra i vari sistemi, dove i dati inseriti e registrati senza soluzione di continuità, offrono alle aziende una nuova capacità di analisi di tipo predittivo, che assicura un’ampia base informativa, supportando al meglio le decisioni. Nel 2018 CEBORA ha lanciato sul mercato una linea di prodotti per la saldatura MIG/MAG e TIG DC, AC/DC in grado di essere integratI con i sistemi informativi aziendali attraverso una serie di accorgimenti tecnici e dispositivi pensati appositamente per la Smart Factory. La nuova struttura hardware consente l’implementazione di un server web che tramite connessione LAN e collegamenti Wi-Fi, oltre a 2 porte USB, fornisce utili funzioni per il servizio remoto, la diagnostica, il sistema informativo, il backup e il recupero dati, gli aggiornamenti del firmware ecc… e per tutte quelle attività che richiedono la raccolta e l’elaborazione dei dati. L’interfaccia utente, un Touch Screen a colori da 7”, può essere controllato e gestito da remoto tramite personal computer, tablet o smartphone, senza la necessità di installare altro software dedicato. Inoltre, vi è l’introduzione del sistema T-Link che, grazie alla comunicazione wireless, azzera il tempo di reazione del filtro-visore montato sulla maschera del saldatore, assicurando la massima protezione degli occhi e riducendo l’affaticamento oculare dell’operatore. Oggi, quindi, è diventato normale poter conoscere in tempo reale lo stato di una saldatrice che si trova ad esempio dall’altra parte del mondo, conoscere quanti metri di saldatura sta realizzando, quanto filo d’apporto sta utilizzando o quanto gas di protezione sta consumando. Disporre di dati in tempo reale e di informazioni di qualità, permette di intervenire nelle attività primarie e secondarie della catena del valore, rendendo più competitivo il proprio prodotto o servizio offerto.

 

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti