Assicurazioni: le novità in atto

Composizione stragiudiziale delle controversie assicurative, informazione completa e trasparente e documenti standard chiari per agevolare la comparazione. Tante le novità introdotte dal decreto 68/2018 in vigore dal primo luglio

Dal primo luglio è in vigore il decreto legislativo n. 68/2018 che attua la direttiva UE 2016/97, in materia assicurativa. Tra le principali novità vi sono la risoluzione stragiudiziale delle controversie da attuarsi nella forma dell'arbitrato conformato su quello previsto in materia bancaria, informative chiare comprensibili e completi e documenti standard sui prodotti assicurativi danni, vita e investimento chiari e semplici per consentire al cliente la comparazione. Il legislatore vuole che le controversie tra assicurazioni e assicurato o avente diritto si concludano con un accordo bonario. L'art. 87 del decreto prevede infatti che le imprese di assicurazione o riassicurazione e gli intermediari assicurativi a titolo accessorio aderiscano "ai sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie con la clientela relative alle prestazioni e ai servizi assicurativi derivanti da tutti i contratti di assicurazione, senza alcuna esclusione”. A un decreto è rimesso stabilire "i criteri di composizione dell'organo decidente, in modo che risulti assicurata l'imparzialità dello stesso e la rappresentatività dei soggetti interessati, nonché la natura delle controversie, relative alle prestazioni e ai servizi assicurativi derivanti da un contratto di assicurazione, trattate dai sistemi di cui al presente articolo. Le procedure devono in ogni caso assicurare la rapidità, l'economicità e l'effettività della tutela."

 

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti