I consigli di Standox per il ritocco su auto d’epoca

  • Pubblicato in News

Sia che si tratti di vetture sportive che di veicoli classici, ritoccare auto d’epoca è un’operazione complessa e delicata, che richiede l’utilizzo di tecnologie attuali come lo spettrofotometro Genius. In queste pagine vediamo due esempi...

Il restauro di una Porsche 911E Targa

René Sahli, titolare dell’omonima carrozzeria situata ad Aesch, ricorda il giorno in cui gli è stato affidato un esemplare di 911E Targa del 1969. “Il proprietario aveva notato una macchia di ruggine sulla carrozzeria e voleva che la ritoccassimo, ma quando ho esaminato più attentamente la vettura, ho scoperto la presenza di altra ruggine. I profili delle portiere erano particolarmente danneggiati. Una riparazione spot su una decappottabile sportiva di quasi cinquant’anni non poteva essere sufficiente”. Per rimuovere il vecchio strato di vernice, quindi, Sahli ha scelto un approccio radicale: ha tolto i paraurti, i parafanghi, il cofano e il portellone del baule e li ha mandati ad un’azienda specializzata di Stoccarda che ha provveduto a rimuovere la vernice in una vasca ad immersione e la ruggine in un bagno acido.

La tinta di produzione usata per questa Porsche Targa è il Signal Orange, una tinta calda e luminosa perfetta per esaltare i modelli decapottabili sotto la luce del sole. Porsche ha utilizzato questo arancione dalla fine degli anni ’60 sul modello 911 e sul 914, la cosiddetta “Porsche del popolo”.

Sahli ha avuto accesso alle pastiglie colore originali Porsche dell’epoca, ma ha comunque deciso di prendere le letture del colore originale con lo spettrofotometro Genius iQ di Standox, sfruttando le moderne caratteristiche del dispositivo come la connessione WiFi. Per ricreare il colore ha richiesto il supporto dei tecnici del distributore Standox Svizzero André Koch AG di Urdorf, ha quindi miscelato il Signal Orange con vernici 2K Standox e si è anche occupato della laboriosa fase di rimontaggio della vettura. Dopo il restauro la carrozzeria della Porsche è tornata al suo originale splendore.

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti