Car-O-Liner: il futuro è collaborazione

Con il convegno "L' autoriparazione tra presente e futuro. Dall'indipendenza presunta alla collaborazione necessaria", l' azienda svedese Car-O-Liner ha sottolineato come devono strutturate le carrozzerie moderne.
Oggi 19 gennaio presso il Museo Nicolis di Villafranca di Verona (VR) è andato in scena il convegno "L'autoriparazione tra presente e futuro. Dall'indipendenza presunta alla collaborazione necessaria" organizzato da Car-O-Liner che ha consentito di approfondire tematiche,problematiche e argomenti legati al settore dell'autoriparazione e ai suoi cambiamenti, dovuti a trasformazioni normative, di mercato e tecnologiche a livello professionale. Le moderne soluzioni per l' autocarrozzeria realizzate da Car-O-Liner offrono efficienza e dinamicità ai singoli interventi effettuati dal carrozziere, che ormai sempre più spesso deve interagire con attori importanti del mercato, tra i quali case costruttrici, flotte e compagnie assicurative.Mario Fenzi, manager Italia di Car-O-Liner, ha dichiarato: "Oggi cerchiamo di relazionarci in maniera propositiva con gli autoriparatori per capirne le esigenze al fine di garantire strumenti e apparecchiature utili per una riparazione rapida ed efficace del veicolo. Secondo me bisogna concentrarsi sulla vera protagonista del nostro comparto, vale a dire l' automobile".E aggiungendo:" Principalmente saranno due gli  elementi che cambieranno  lo scenario del comparto, ovvero le caratteristiche costruttive nuove della vettura e la non proprietà della stessa. Questi fattori influenzeranno e modificheranno l'attuale struttura della rete di riparazione, a vantaggio delle case costruttrici". Durante la mattinata l'On.Sara Moretto ha spiegato e descritto le novità normative introdotte nel 2017, affrontando soprattutto i temi della Legge sulla Concorrenza e della libera cessione del credito che condizioneranno il lavoro in carrozzeria. Anche Silvia Pansini, responsabile fiduciari e processi organizzativi- Divisione sinistri di ITAS MUTUA, è intervenuta commentando:"Le compagnie assicurative stanno comprendendo che valorizzare al meglio il rapporto con le carrozzerie stesse a livello tecnico e gestionale è fondamentale al fine di garantire sia la sicurezza della riparazione del veicolo sia quella della sua messa in strada".
Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti