A Ginevra la presentazione della 1000 Miglia 2018

450 equipaggi  provenienti dai cinque Continenti gareggeranno per l’edizione 2018 della 1000 Miglia in programma  da mercoledì 16 a sabato 19 maggio. Oggi a Ginevra in occasione del Salone dell’auto di Ginevra si è svolta la conferenza stampa dell’evento

Le vetture provenienti da settantadue case costruttrici attraverseranno sette regioni, oltre duecento località d’arte e cultura, da Brescia a Roma e ritorno come da tradizione. Questo sarà il fil rouge dell’edizione di quest’anno della 1000 Miglia. La trentaseiesima rievocazione della corsa di velocità disputata tra il 1927 e il 1957, ha presentato il programma che caratterizzerà il percorso di questanno: le auto in gara partiranno da Brescia mercoledì 16 maggio e faranno ritorno nella città della Leonessa nel pomeriggio di sabato 19 maggio. Con l’intento di far vivere a Brescia, la città della 1000 Miglia, un’intera settimana dedicata alla Freccia Rossa e agli eventi collegati, tutto sarà anticipato di un giorno rispetto alla tradizione, per regalare alla città una Notte Bianca in contemporanea allo spettacolo dell’arrivo della corsa. La corsa simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo, capace di coniugare tradizione e innovazione, sportività ed eleganza, internazionalità e stile di vita italiano, vivrà anche quest’anno il prologo di due eventi collaterali riservati a 130 vetture moderne: il Ferrari Tribute to 1000 Miglia e il Mercedes Benz 1000 Miglia Challenge. Piergiorgio Vittorini, presidente dell’Automobile Club di Brescia, ha dichiarato: “Quest’anno per la 1000 Miglia si apre un importante decennio che la condurrà al traguardo dei cento anni. La Freccia Rossa dovrà ulteriormente incrementare il proprio inossidabile fascino, valicando i confini dell’evento d’eccezione che dura pochi giorni, riuscendo a coinvolgere il proprio pubblico per cinquantadue settimane all’anno”.

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com
Chi siamo  Contatti